Roma: Campidoglio, Mef non titolato a esigere 350 mln

(ANSA) – ROMA, 19 GIU – “Non esiste alcuna perentoria richiesta del Mef per l’immediata restituzione di 350 milioni di euro” secondo il Tesoro erogati illegittimamente per il salario accessorio dei dipendenti capitolini. Lo si apprende dal Campidoglio. “Il Mef dunque non è titolato ad esigere questa somma dal Campidoglio”, spiegano dal comune.

Condividi: