Jolie tra rifugiati siriani,viviamo un’era di esodi di massa

(ANSA) – MARDIN (TURCHIA), 20 GIU – Viviamo in un mondo contraddistinto da esodi di massa. Con queste parole Angelina Jolie, ambasciatrice di buona volontà dell’Unhcr, ha commentato la sua visita ad un campo di profughi siriani a Mardin nel sud-est della Turchia. Accompagnata dall’Alto Commissario Onu Antonio Guterres, l’attrice ha affermato di “non avere mai visto così tante persone private dei loro diritti umani” e ha chiesto maggiore tolleranza nei loro confronti: “scappano dai luoghi da cui sono costretti a farlo”.

Condividi: