Incendio in casa nell’aretino, ragazza muore, quattro salvi

(ANSA) – SANSEPOLCRO(AREZZO), 23 GIU – Una ragazza di 21 anni è morta carbonizzata nell’incendio di un appartamento a Gragnano, nel comune di Sansepolcro (Arezzo). Altre quattro persone si sono salvate, uno di loro si è lanciato dalla finestra per sfuggire alle fiamme fratturandosi un polso. Il fuoco, sviluppatosi per cause ancora da chiarire, si è propagato con grandissima rapidità all’interno dell’edificio. Le persone tratte in salve dai vigili del fuoco, secondo le prime notizie, sono in condizioni non gravi.

Condividi: