Calcio: Pulvirenti, estraneo e lo dimostrerò

(ANSA) – ROMA, 23 GIU – “Estraneo” alle accuse contestate e “certo di potere dimostrare la totale estraneità ai fatti”: è la posizione del presidente del Catania Antonino Pulvirenti che, attraverso l’avvocato Giovanni Grasso, esprime “massima fiducia nella magistratura catanese”. “Il presidente – annuncia il legale – intende prendere delle decisioni immediate sul suo ruolo nella Società Calcio Catania spa, al fine di potersi difendere con la massima serenità e di salvaguardare gli interessi della società sportiva”.

Condividi: