Dopo 5 anni torna in Italia Sara Ammar

(ANSA) – ROMA, 25 GIU – La piccola Sara Ammar e sua madre, Sandra Fardella, milanese, ”assistite dall’Ambasciatore d’Italia, sono finalmente arrivate questa mattina in Italia”. Lo ha detto il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni annunciando la positiva conclusione della vicenda della bimba italiana di 9 anni Sara Ammar, sequestrata dal padre egiziano nel gennaio 2010, portata in Egitto e da allora irreperibile.

Condividi: