Recuperate 8 salme naufragio aprile

(ANSA) – ROMA, 30 GIU – Sono state finora 8 le salme recuperate all’esterno del peschereccio inabissatosi il 18 aprile scorso nel Canale di Sicilia con circa 700 persone a bordo. Lo rende noto la Marina militare, che sta coordinando e conducendo le operazioni, che si svolgono con l’ausilio di uno speciale robot sottomarino filoguidato (Rov, Remotely operated vehicle) e che proseguiranno nei prossimi giorni grazie alle favorevoli condizioni meteo.

Condividi: