Libia: delegazione Tripoli boicotta negoziati Marocco

(ANSA) – IL CAIRO, 2 LUG – Fonti libiche ben informate hanno reso noto che la delegazione del Congresso nazionale Generale (Gnc), il Parlamento di Tripoli, ha sospeso la sua partecipazione ai colloqui di pace oggi in Marocco, mirati al raggiungimento di una soluzione condivisa tra le parti per la riconciliazione nazionale. La coalizione islamista Fajr Libia, che detiene il controllo di Tripoli, scrive su Fb che il piano di pace “è un tradimento che mira a creare un regime dittatoriale fascista sotto gli auspici Onu”.

Condividi: