Incidenti montagna: cade su Alpi svizzere, morto italiano

(ANSA) – AOSTA, 6 LUG – Un alpinista lombardo di 64 anni è morto ieri pomeriggio sulle Alpi svizzere. E’ scivolato su una placca di neve, precipitando per 150 metri in un canalone. La tragedia sulla Punta di Terrarossa (3.249 metri), al confine con la provincia del Verbano-Cusio-Ossola. Un secondo alpinista, che era dietro la vittima, è caduto per diversi metri. Ferito, è stato trasportato in elicottero all’Ospedale di Viège. Erano parte di un gruppo di 19 italiani. Gli incidenti durante la discesa. (ANSA).

Condividi: