Tour, alla quarta tappa corridori affrontano la mini Roubaix

(ANSA) – ROMA, 7 LUG – Oggi il Tour mette piede in terra francese e affronta una delle tappe più attese, detta anche la mini Roubaix. I corridori infatti andranno da Seraing a Cambrai, 223 km, di cui 14 sui terribili ciottoli della grande classica di primavera, dove le bici e la resistenza dei ciclisti sono messi a durissima prova. La maggior parte del tratto in pavè, quasi 12 km, si trova a ridosso dell’arrivo. Qui un anno fa Vincenzo Nibali sbaragliò i rivali proiettandosi verso la testa della classifica.

Condividi: