Tsipras, soldi serviti a banche Ue e Grecia

(ANSA) – BRUXELLES, 8 LUG – “I soldi dati alla Grecia non hanno mai raggiunto il popolo, i soldi sono stati dati per salvare le banche europee e greche”, così il premier greco Alexis Tsipras nel suo intervento al Parlamento europeo. “La mia patria – ha aggiunto – si è trasformata in un laboratorio sperimentale di austerità, ma l’esperimento non ha avuto successo”. “Rivendichiamo un accordo con i nostri alleati che ci porti direttamente fuori dalla crisi, che faccia vedere la luce a fine del tunnel”.

Condividi: