Fifa: espulso a vita Blazer, “uomo-chiave delle tangenti”

(ANSA) – ZURIGO, 9 LUG – Il Comitato Etico della Fifa ha espulso per corruzione Chuck Blazer, l’ex componente del Comitato Esecutivo considerato uomo-chiave del sistema di corruttele emerso nell’organizzazione e in altre confederazioni è diventato poi il principale collaboratore nelle indagini condotte dalle autorità americane. Secondo il comitato etico, il manager statunitense aveva un ruolo fondamentale nell’offerta, accettazione e ricezione di tangenti e altri sistemi per fare soldi”.

Condividi: