Usa: 25 mln americani colpiti da maxi-cyberattacco a governo

(ANSA) – NEW YORK, 9 LUG – Gli americani a cui sono stati rubati dati e informazioni private a causa del cyberattacco ai danni dell’Ufficio della gestione del personale del governo statunitense sono oltre 25 milioni: sei volte di più di quanto dichiarato in precedenza. E’ quanto affermano fonti ufficiali Usa. L’amministrazione Obama aveva accusato dell’attacco la Cina.

Condividi: