Omicidio-suicidio a Quartu, problemi economici e di salute

(ANSA)-CAGLIARI, 10 LUG – Una lettera a casa dell’avvocato Gilberto Nurra che ha ucciso la moglie Franca Mastinu e poi si è tolto la vita in una abitazione di Quartu. Un biglietto scritto al plurale in cui spiegano le ragioni del gesto. Viene descritta una situazione economica difficile, insostenibile, problemi a pagare affitto e bollette, poi le frasi in cui annunciano di volerla fare finita. Non si sa, al momento, se il biglietto sia firmato da marito e moglie. Ad appesantire la situazione anche problemi di salute.

Condividi: