Libero imprenditore Berardi, due anni in cella in Guinea

(ANSA) – ROMA, 14 LUG – Roberto Berardi è stato liberato. Per l’imprenditore di Latina finito l’incubo cominciato 2 anni e mezzo fa quando venne arrestato in Guinea Equatoriale per truffa e appropriazione indebita. “E’ stata molto dura, ma ora sono felice – ha detto scendendo dall’aereo, visibilmente dimagrito – ringrazio tutti per quanto avete fatto, il ministro degli esteri, lo staff del ministero, l’ambasciatrice”. Berardi, raccontano l’ex moglie e il senatore Pd Luigi Manconi, in cella ha subito torture e sevizie.

Condividi: