Immigrazione: in Serbia da gennaio oltre 61 mila arrivi

(ANSA) – BELGRADO, 20 LUG – Dall’inizio dell’anno in Serbia sono giunti più di 61 mila migranti, e negli ultimi tempi il ritmo è di oltre mille arrivi al giorno. Lo ha detto il ministro dell’Interno Nebojsa Stefanovic, secondo il quale la tendenza è a un graduale e costante incremento nell’afflusso di migranti, che viaggiano lungo la cosiddetta ‘rotta balcanica’. In gran parte da Siria, Iraq, Afghanistan i migranti attraverso Turchia, Grecia e Macedonia raggiungono la Serbia, da dove proseguono per l’Ungheria.

Condividi: