Calcio: Pirlo “Non sono venuto in America per fare turista”

(ANSA) – ROMA, 23 LUG – “Non sono sono vecchio, ho voglia di giocare e voglio dare il meglio. Non sono venuto in America per fare il turista o il pubblicitario, ma per giocare a calcio, poi se si può aiutare anche la MLS a crescere ben venga, ma la cosa più importante per me è aiutare la squadra e giocare a calcio”. Così Andrea Pirlo nella conferenza stampa di presentazione con i New York City in vista della nuova stagione.

Condividi: