Sedicenne muore per ecstasy, maxi controlli nel Riminese

(ANSA) – RICCIONE, 26 LUG – Notte blindata sulla Riviera riminese per i maxi controlli ad una settimana dalla morte di Lamberto Lucaccioni, 16enne di Città di Castello ucciso da un’overdose di ecstasy dopo una notte al Cocoricò. Per il locale i carabinieri hanno steso un rapporto, elencando arresti e contravvenzioni dal 2013, che sarà inviato in Questura con la richiesta di un provvedimento amministrativo di sospensione della licenza. Provvedimento che eventualmente spetterà al questore Maurizio Improta adottare.(ANSA).

Condividi: