Atletica: doping, caso Salazar, Farah interrogato per 5 ore

(ANSA) – LONDRA, 26 LUG – Il bicampione olimpico Mo Farah è stato interrogato da funzionari dell’Usada, l’agenzia americana anti-doping, che indagano sul caso di Alberto Salazar, coach fra gli altri proprio di Farah e sotto accusa per aver spinto suoi atleti a doparsi. L’audizione del britannico, che non è indagato, è durata 5 ore e si è svolta in un albergo del centro di Londra, dove ieri Farah ha vinto la gara dei 3.00 metri del meeting della Diamond League svoltosi nello stadio Olimpico.

Condividi: