Mattarella, Italia in prima linea contro oscurantismo Isis

(ANSA) – ROMA, 27 LUG – “L’Italia è al fianco dei Paesi che, sull’altra sponda del Mediterraneo, sono in prima linea nella lotta contro l’oscurantismo e l’inciviltà”. Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, alla conferenza degli ambasciatori alla Farnesina, parlando dell’Isis. Il terrorismo fondamentalista è “un fenomeno grave che va affrontato in modo giusto. Con fermezza e determinazione, respingendo le pulsioni islamofobiche”. Perché, conclude, il terrorismo “è un buco nero di umanità”.

Condividi: