A Milano scritte contro sindaco Pisapia e assessore Maran

(ANSA) – MILANO, 27 LUG – “Pisapippa puzzi di mafia” e “Maran ammazzati” sono le scritte apparse sull’asfalto di viale Argonne, in prossimità del cantiere per la M4. Gli insulti sembrerebbero legati al taglio degli alberi per il passaggio della M4, come si evince da alcuni cartelli affissi alla recinzione del cantiere dove, sopra una foto del sindaco e dell’assessore alla mobilità, si legge che “Milano non è né rock né lenta è una vergogna con la puzza di mafia che gli gira per strada”.

Condividi: