Aeroporti: 20 ore odissea per passeggeri Firenze-Palermo

(ANSA) – FIRENZE, 28 LUG – Odissea per i passeggeri di un volo Vueling per Palermo che sarebbe dovuto partire lunedì sera alle 21,05 dallo scalo di Firenze-Peretola, a causa del forte vento poi riprogrammato sul Galilei di Pisa, con una intera notte passata tra i due aeroporti. Il volo è partito con quasi venti ore di ritardo alle 15,45 di oggi tra disagi, malesseri e non poche arrabbiature dei passeggeri tra cui anche anziani e bambini. La compagnia si è scusata con i passeggeri.

Condividi: