Territori: bebè arso, Netanyahu ‘sconvolto’, è terrorismo

(ANSA) – TEL AVIV, 31 LUG – “Sono sconvolto da questo terribile crimine. Si tratta di terrorismo a tutti gli effetti. Israele mantiene un atteggiamento ferreo contro il terrorismo, quali che ne siano gli autori”. Lo ha affermato il premier israeliano Benyamin Netanyahu in merito alla morte del bebè palestinese nella sua casa data alle fiamme in Cisgiordania. “Ho dato ordine alle nostre forze di sicurezza di agire con tutti i mezzi per catturare gli assassini e portarli al più presto in giudizio”, ha aggiunto Netanyahu.

Condividi: