Strage Bologna: Mattarella, l’Italia non deve dimenticare

(ANSA) – BOLOGNA, 2 AGO – “L’Italia ha il dovere di non dimenticare quella strage e quelle vittime innocenti che fanno ormai parte della memoria nazionale”. Lo ha scritto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un telegramma inviato al presidente dell’Associazione delle vittime del 2 agosto, Paolo Bolognesi, in occasione del 35/o anniversario della strage alla stazione di Bologna. (ANSA).

Condividi: