Strage Bologna: Grasso, lo Stato deve pretendere chiarezza

(ANSA) – BOLOGNA, 2 AGO – “La verità non va mai in prescrizione: lo Stato deve pretendere chiarezza al di là di qualsiasi interesse di parte”. E’ l’appello lanciato dal presidente del Senato Pietro Grasso, dal palco della commemorazione del 30/o anniversario della strage della stazione di Bologna. “Ho sollecitato – aggiunge Grasso – la commissione a calendarizzare il reato di depistaggio, con l’auspicio che su questi temi non si creino ancora divisioni o fratture. Finalmente la legge ha iniziato il suo percorso”.

Condividi: