Pakistan: ucciso un leader di al Qaida

(ANSA) – ISLAMABAD, 2 AGO – Un militante islamico, considerato il leader di Al Qaida nella provincia sud occidentale del Baluchistan, è stato ucciso dalle forze di sicurezza pachistane in un’operazione di intelligence. Lo hanno riferito oggi le autorità locali a Quetta. Omar Abdul Latif (detto Luqman) è stato sorpreso nei pressi del confine pachistano-afghano insieme alla famiglia. La moglie Tayyaba (Freeha Baji) è stata arrestata insieme a due figli.

Condividi: