Emergenza incendi in California, a rischio 5.000 case

(ANSA) – NEW YORK, 2 AGO – Continua l’emergenza incendi nel Nord della California, con una quindicina di focolai sparsi su una zona vastissima e con il piu’ violento che, nella zona del Lower Lake, a Nord di San Francisco, ha gia’ devastato oltre 71 miglia quadrate di terreni e ha distrutto 24 case e 26 altri edifici. Al momento minaccia circa 5.000 abitazioni e ha indotto le autorita’ a dare avviso di evacuazione a circa 12.000 persone, tenendo conto che diverse strade della contea sono chiuse e impraticabili.

Condividi: