Demba e Lamin protagonisti al Palio di Pesaro

(ANSA) – PESARO, 3 AGO – Demba ha 21 anni e viene dal Senegal; Lamin 18, ed è scappato dal Gambia. In fuga con un altro Demba, e con Foday da guerriglia e fame. Sono profughi ospiti da maggio a Pesaro, dove prestano lavoro volontario per la manutenzione del verde pubblico e delle scuole. Ieri il loro percorso di integrazione ha fatto un passo avanti: hanno corso, fra gli applausi e ”nessun coro razzista”, per il Palio dei Bracieri. ”Una bella storia di integrazione” ha detto il sindaco Matteo Ricci.

Condividi: