Zingaretti: mai patti con Storace-Gramazio

(ANSA) – ROMA, 3 AGO – “Mai accordi spartitori nell’ambito della gara Cup con Storace o con Gramazio”. Lo ha detto il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, riferendo in consiglio sugli ultimi sviluppi di Mafia Capitale, con le nuove dichiarazioni di Salvatore Buzzi. Il governatore definisce “totalmente falsa” anche la ricostruzione dell’acquisto del nuovo palazzo della Provincia. Da quell’operazione, conclude, “non ho mai ricevuto nessun tipo di beneficio personale, materiale, economico e neanche politico”.

Condividi: