Frana in Cadore: Zaia, firma per stato emergenza

(ANSA) – SAN VITO DI CADORE (BELLUNO), 5 AGO – Il presidente del Veneto, Luca Zaia, a San Vito di Cadore, ha detto che domani firmerà per lo stato di emergenza, ricordando, tuttavia, che, in assenza di risorse, “lo stato di emergenza rischia di non servire a nulla”. “Il vero tema – ha rilevato – è avere le risorse perché, come accaduto per la Riviera del Brenta con 100 milioni di danni e due solo due da parte del governo, o come a Refrontolo, in cui non abbiamo avuto nulla, l’emergenza rischia di essere inutile”.

Condividi: