Yemen: liberata donna francese rapita in febbraio

(ANSA) – PARIGI, 7 AGO – Una donna francese rapita nello Yemen lo scorso febbraio, Isabelle Prime, 31 anni, è stata liberata. Lo hanno reso noto le autorità francesi. La donna lavorava nello Yemen da circa un anno per conto della Banca Mondiale quando è stata rapita. E’ già stata prelevata dalle autorità francesi e il suo rientro in patria è previsto “nelle prossime ore”, riferisce l’Eliseo in una nota.Non si conoscono i dettagli delle circostanze del rilascio e neanche a quale gruppo sia attribuibile il rapimento.

Condividi: