Venezia: minaccia darsi fuoco, sindaco lo fa desistere

(ANSA) – VENEZIA, 7 AGO – Ha minacciato di darsi fuoco in Municipio, pare per una problema di assegnazione della casa, ma l’intervento del sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, lo ha convinto a desistere dal gesto. E’ accaduto oggi nell’atrio di Ca’ Farsetti dove un uomo, sembra disabile, lamentava il fatto di vivere da cinque mesi in barca, e protestava per lo slittamento in graduatoria della sua domanda per l’assegnazione della casa.

Condividi: