Malore in acqua, due morti nel Cilento

(ANSA) – NAPOLI, 7 AGO – Un immigrato bulgaro di 25 anni è morto a Casal Velino, nel Cilento, mentre faceva il bagno in piscina. Il giovane si sarebbe tuffato subito dopo aver mangiato. A nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo. Sempre a Casal Velino, è morto un uomo di 79 anni Aniello Giosuele, di Vallo della Lucania. L’uomo, che era cardiopatico, si era tuffato in acqua ed è stato colpito da un infarto.

Condividi: