Immigrazione: protesta non violenta,Tar riammette assistenza

(ANSA) – VITTORIO VENETO (TREVISO), 11 AGO – Il Tribunale amministrativo regionale del Veneto ha annullato il provvedimento di revoca delle misure di assistenza emesso dal Prefetto di Treviso nei confronti di quattro migranti ospiti di una struttura di Vittorio Veneto a causa di una protesta attivata dagli stessi il 23 giugno scorso per le condizioni in cui erano sistemati. Gli stranieri, in particolare, avevano promosso l’occupazione della strada statale n.51 “Alemagna”.

Condividi: