Cina: 10 morti per esplosione di gas in miniera sud paese

PECHINO – Dieci minatori sono morti e cinque sono rimasti feriti in un incidente in miniera nel sud della Cina. Il governo di Pu’an, nella provincia di Guizhou, ha scritto sul suo sito ufficiale che 56 lavoratori della miniera sono stati tratti in salvo, mentre proseguono le ricerche. Non e’ chiaro se alcuni dei minatori siano rimasti fuori dal conteggio. La nota non individua una causa nell’incidente della notte, anche se l’agenzia ufficiale Xinhua News parla di una possibile esplosione di gas.

Condividi: