Mattarella, mantenere vivo ricordo strage Sant’Anna Stazzema

(ANSA) – ROMA, 12 AGO – “Le rappresaglie contro i civili in Italia non furono una barbara eccezione, ma il frutto di una ideologia di dominio e di morte, lucida nei suoi propositi, esecrabile nei suoi obiettivi. E’ lodevole l’impegno con cui la vostra comunità mantiene vivo il ricordo dei martiri di Sant’Anna”: così Sergio Mattarella, in un messaggio al Sindaco, Maurizio Verona, nella ricorrenza del settantunesimo anniversario della strage nazifascista di Sant’Anna di Stazzema.

Condividi: