Transessuale arrestato a Fiumicino, cocaina nello stomaco

(ANSA) – FIUMICINO (ROMA), 13 AGO – Un corriere di droga, un transessuale brasiliano di 26 anni, è stato arrestato all’aeroporto di Fiumicino dalla Polizia di Frontiera, con 2 chilogrammi di cocaina pura nello stomaco. Secondo gli agenti dell’unità antidroga si tratta di un sequestro-record nel suo genere, visto l’ingente quantitativo di sostanza stupefacente allo stato liquido, racchiusa all’interno di profilattici ingeriti. Una volta venduta la “polvere bianca” avrebbe fruttato ai trafficanti più di 500 mila euro.

Condividi: