Bebè ha fretta di nascere e madre partorisce in strada

(ANSA) – PIZZO (VIBO VALENTIA), 13 AGO – Il bebè ha fretta di nascere e la madre è costretta a partorire in strada. E’ accaduto a Pizzo ad una donna di origine bulgara di 24 anni. La puerpera, dopo i primi dolori, ha tentato, con il marito di raggiungere l’ospedale, ma gli eventi sono precipitati e il parto è avvenuto per strada nelle mani del neo papà. Sul posto i carabinieri che si sono occupati di bloccare il traffico e personale del 118 che ha accompagnato la donna in ospedale. Madre e figlio stanno bene.

Condividi: