Pil: Salvini, dati drammatici, Renzi si dimetta

(ANSA) – ROMA, 14 AGO – “Quelli sul Pil sono dati drammatici ma ampiamente previsti. Con questi dati in un qualunque paese normale ci sarebbero le scuse e le dimissioni del governo”. Lo afferma il leader della Lega Nord Matteo Salvini, contattato dall’Ansa. “Questo è un governo di chiacchieroni ed incapaci. Ormai lo ha riconosciuto perfino Squinzi”.

Condividi: