Ventenne violentata in spiaggia a Rimini

(ANSA) – RIMINI, 17 AGO – Ragazzo di colore, alto, con le treccine. È l’identikit dell’uomo ricercato dalla polizia perché ritenuto responsabile di uno stupro avvenuto ieri all’alba sulla spiaggia di Rimini. La vittima è una milanese 20enne in vacanza con amici. Alle 5, dopo una serata di festa, era andata a cercare la comitiva in spiaggia perché voleva rientrare in hotel e non aveva i soldi per il taxi. Ha trovato il ragazzo che si è mostrato prima gentile, ma poi l’ha aggredita.(ANSA).

Condividi: