Immigrazione: 49 morti su barcone, fermati otto scafisti

(ANSA) – CATANIA, 18 AGO – Otto extracomunitari, tra cui un minorenne, sono stati arrestati da Polizia di Stato e Guardia di finanza di Catania perché ritenuti gli scafisti del barcone con 312 migranti e 49 cadaveri soccorso dal pattugliatore della Marina Militare Cigala Fulgosi nel Canale di Sicilia. I superstiti sono stati fatti sbarcare ieri a Catania dalla nave norvegese “Siem Pilot”, che ha trasportato altri 104 migranti salvati dalla nave della Marina Militare tedesca Werra.

Condividi: