Afghanistan: esplosioni in deposito gas

(ANSA) – KABUL, 25 AGO – Una serie di potenti esplosioni seguite da un incendio hanno interessato ieri sera il terminal di un gasdotto nella provincia afghana di Herat, con un bilancio di undici morti, fra cui dieci bambini. Lo riferisce 1TvNews. Gli scoppi, avvenuti alla periferia del capoluogo, Herat City, hanno causato anche 18 feriti. Le vittime si trovavano in un accampamento abitato da afghani fuggiti da zone di guerra. Non è chiaro se si tratta di un incidente o di un attentato delle forze antigovernative.

Condividi: