Incendiarono casa esponente CasaPound, tre arrestati

(ANSA) – PARMA, 28 AGO – I carabinieri di Parma hanno arrestato tre giovani (S.F.M., 23enne parmigiano, V.A. 25enne e T.L. 22enne, entrambi di Modena) perché li ritengono responsabili dell’incendio nell’aprile 2014 di una casa di campagna di proprietà di un esponente di CasaPound. L’immobile, vuoto al momento del rogo, era stata teatro, nell’agosto 2013, di una manifestazione, il ‘Revolution Party’, organizzata da CasaPound. I tre sono attivisti di movimenti antagonisti di Parma e Modena. (ANSA).

Condividi: