Atletica: Mondiali, 50 km marcia, oro allo slovacco Toth

(ANSA) – ROMA, 29 AGO – Cinquanta chilometri in solitaria, in testa dall’inizio alla fine. Lo slovacco Matej Toth sceglie la strada più difficile per prendersi l’oro mondiale a Pechino e compie l’impresa. E’ primo al traguardo, argento all’australiano Jarred Tallent, e bronzo al giapponese Takayuki Tanii. Il campione del mondo di Mosca 2013, l’irlandese Robert Heffernan, è quinto, il quasi 46enne Jesus Angel Garcia (Spagna), monumento della specialità, è nono. Primo degli azzurri Marco De Luca, 16mo.

Condividi: