Libano: centinaia davanti a sede primo ministro, petardi

(ANSA) – BEIRUT, 29 AGO – Centinaia di persone si sono radunate davanti alla sede del primo ministro a Beirut, lanciando alcuni petardi oltre le barriere di filo spinato, per continuare la protesta dopo un corte del movimento ‘You stink’ (‘puzzate’) a cui hanno preso parte migliaia di dimostranti. La manifestazione si era conclusa con un ultimatum di 72 ore al governo per accogliere le richieste del movimento, tra cui le dimissioni del ministro dell’ambiente, Mohammad Mashnuq, ed scongiurare un altro raduno martedì.

Condividi: