Muore per sventare rapina: lutto cittadino per ucraino eroe

(ANSA) – CASTELLO DI CISTERNA (NAPOLI), 30 AGO – Il lutto cittadino in occasione dei funerali di Anatolij Korol, il 38enne ucraino ucciso per aver tentato di sventare una rapina in un supermercato, sarà proclamato dal Comune. Lo ha annunciato il sindaco Clemente Sorrentino: “Un atto doveroso verso una persona che ha compiuto un gesto coraggioso quanto eroico”. Il Comune pagherà il funerale. Stamane malore per Nadiya, moglie della vittima. Carabinieri a caccia degli assassini.

Condividi: