Bomba Bangkok: mandati arresto per altri due sospettati

(ANSA) – BANGKOK, 31 AGO – La polizia thailandese ha emesso mandati di arresto contro due nuovi sospettati dell’attentato del 17 agosto a Bangkok, uno nei confronti di una donna thailandese la cui identità è stata accertata, e l’altro per uno straniero di nazionalità incerta. Dopo l’arresto due giorni fa di uno straniero che in casa aveva decine di passaporti turchi falsi e materiale esplosivo, la polizia ha allargato l’indagine e ieri ha compiuto un altro raid in una casa di Minburi, alla periferia est di Bangkok.

Condividi: