Calcio: Ventura, Juve? Non pensavo partisse così

(ANSA) – ROMA, 31 AGO – “La Juventus? Era chiaro che avrebbero pagato dazio, anche se non era preventivabile questo avvio”. Il tecnico del Torino Giampiero Ventura non è del tutto sorpreso dell’avvio da incubo dei bianconeri, sconfitti nelle prime due giornate di campionato. “La Juventus – ha detto – ha preso giocatori importanti, ma ne ha persi di importantissimi. Lo scorso anno nel girone d’andata il 70% dei gol e dei punti dei bianconeri sono arrivati grazie a Pirlo e Tevez, e poi Vidal lo conosciamo tutti”.

Condividi: