Truffa su fondi editoria a Bari

(ANSA) – BARI, 02 SET – La società cooperativa Essepi, editrice del Quotidiano Puglia, avrebbe ottenuto indebitamente fondi per oltre 1,5 mln dal Dipartimento per l’informazione e l’editoria di palazzo Chigi. La Corte dei conti regionale ha disposto un sequestro conservativo – fatto dalla gdf – di beni, conti correnti bancari e postali intestati all’amministratore della società per un importo pari. I contributi sono stati erogati nel periodo 2006-2010; Puglia ha cessato le pubblicazioni nel gennaio 2012.

Condividi: