Gentiloni, possibile entro mese fase 2 missione navale

(ANSA) – LUSSEMBURGO, 5 SET – “Pensiamo che sia possibile dare il via entro il mese alla seconda fase dell’operazione navale nel Mediterraneo (dell’Ue, ndr) contro i trafficanti di esseri umani”. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, lasciando il consiglio esteri informale a Lussemburgo. Dopo la ‘fase 1’ dedicata principalmente alla raccolta di informazioni, la ‘fase 2’ di EuNavFor Med prevede la caccia attiva ai trafficanti, il loro arresto e la distruzione dei barconi.

Condividi: