Marino: Alemanno era candidato di partito guidato da Alfano

(ANSA) – ROMA, 6 SET – Ignazio Marino parla al Tg3 e polemizza ancora con il ministro Alfano su Mafia Capitale. “Abbiamo pulito la casa dal sindaco precedente, Alemanno, indagato per associazione mafiosa e che era il candidato del partito di cui Angelino Alfano era il segretario”. Sul Giubileo Marino dice che “priorità è un’accoglienza all’altezza delle riflessioni del papa”. Sulla truffa che coinvolge la onlus da lui fondata e per la quale sarebbe indagato dice “sono parte lesa e non mi preoccupo”.

Condividi: